Formaggio Latteria

La latteria turnaria si chiama così perché ogni famiglia una volta faceva il suo turno nel produrre il formaggio con il latte delle vacche di tutti i soci. Oggi si sono trasformate in caseifici sociali, ma il formaggio prodotto, se non è marchiato come Montasio, continua a chiamarsi Latteria: gli allevatori grandi e piccoli conferiscono il latte delle loro vacche, di solito di razza pezzata rossa friulana, col quale vengono prodotti burro e formaggio che poi ogni socio commercializza per proprio conto. Il Latteria può essere molto buono se fatto con latte crudo e può essere intero o parzialmente scremato. La stagionatura è di 60 giorni per il latteria fresco, dagli 8 mesi all’anno, per lo stagionato. La forma è cilindrica, la pasta, semicotta, è poco occhiata, giallo paglierina, di sapore dolce ma persistente nello stagionato. Il fresco e lo stagionato insieme, cotti in tegame fino a formare una crosta croccante, costituiscono il tipico Frico friulano.

Formaggio latteria Montasio

Search & Find

Quick search

foto galerija