Login utente

Inserire username e password per effettuare il login:

Login

Dimenticato la password?


Sei in: Homepage > Parchi & Natura > Italia > Tarvisiano > Fauna > Predatori

Predatori

Volpe Rossa: (Vulpes vulpes)

Habitat: è diffusa in tutto l'emisfero settentrionale. Le volpi abitano prevalentemente le campagne o i boschi di mezza quota.

Identificazione: Hanno generalmente corpo snello, lungo fino ad 1 metro di cui 50 cm di coda, rivestito da pelo folto e morbido in varie tonalità di colore secondo le specie (fulvo, bruno, nero, ecc.). Il muso è appuntito con occhi obliqui e grandi orecchie diritte. Le zampe sono brevi e robuste. L'olfatto è molto sviluppato. La volpe è un ottimo corridore e saltatore.

Riproduzione: conducono vita notturna. La femmina può mettere al mondo uno o più cuccioli.

Alimentazione: si nutre di topi, uccelli, animali morti, frutta. Se affamate, le volpi non esitano ad entrare nei pollai per procacciarsi il cibo.

 

Faina: (Martes foina)

Habitat: è diffusa in Europa e nell'Asia centrale e settentrionale; in Italia è comune tranne che in Sardegna. Vive nei boschi o nei pressi delle abitazioni di campagna, spesso insediandosi in solai, tetti, granai.

Identificazione: è un piccolo mammifero dell'ordine dei carnivori dotato di corpo snello, lungo circa 70 cm compresa la coda, zampe corte, pelame di colore grigio bruno con una larga macchia bianca sul petto e sulla gola; è un'ottima arrampicatrice.

Riproduzione: la femmina partorisce diversi piccoli nel giro di un anno.

Alimentazione: si nutre di topi, conigli, uccelli e polli.

 

Gatto Selvatico: (Felis s. silvestris)

Habitat: appartiene ad un gruppo di piccoli felidi del vecchio mondo originari dei territori steppico - desertici dell'Asia Minore. Vive nei boschi.

Identificazione: questa razza è caratterizzata dal mantello maculato colore fondo sabbia - ocraceo con la coda a punta nera; gli occhi sono giallo verdi e perfettamente rotondi; importanti sono pure l'udito e l'olfatto sensibilissimi.

Riproduzione: la maturità sessuale viene raggiunta entro il primo anno di età. Il parto avviene dopo 62 - 63 giorni dall'accoppiamento; la femmina partorisce da 2 a 4 gattini ma può arrivare ad 8.

Alimentazione: si nutre principalmente di roditori, topi in particolare.

 

Lince Euroasiatica: (Lynx Lynx)

Habitat: è un animale territoriale, occupa areali amplissimi, mediamente 200 Km quadrati, per individuo.

Identificazione: maschera facciale con "grossi basettoni", ciuffi di pelo sulle orecchie e coda corta con punta tutta nera. La sua lunghezza è di 90-100 cm, più 20 cm di coda; altezza al garrese 50-75 cm; peso tra i 15 ed i 30 Kg. Il colore del mantello varia dai toni rossicci al crema, parte inferiore chiara, maculatura variabile ma generalmente ben visibile.

Riproduzione: gli individui di questa specie si incontrano solo nella stagione degli amori, a febbraio, marzo; dopo 70 giorni nascono da uno a tre piccoli che restano per una decina di mesi con la madre prima di andare in cerca di un proprio territorio.

Alimentazione: la Lince è un carnivoro puro e si nutre solo di animali che caccia lei stessa, generalmente ungulati di media taglia (caprioli e camosci), ma anche cervi, lepri, volpi e solo eccezionalmente di qualche uccello o piccolo roditore. La lince non è assolutamente pericolosa per l'uomo.


Ricerca

Ricerca rapida

Galleria fotografica